martedì 31 maggio | 05:51
pubblicato il 13/mar/2016 21:25

Renzi: attentati non piegheranno comunità internazionale

Cordoglio a turchi Erdogan e Davutoglu e a ivoriano Quattara

Renzi: attentati non piegheranno comunità internazionale

Roma, 13 mar. (askanews) - "I terroristi devono sapere che per quanto sanguinoso sarà il loro odio non riusciranno a piegarci e scuoterci, ovunque essi colpiscano. La risposta e la condanna della comunità internazionale sarà ferma, unanime, risoluta". Lo ha detto il presidente del Consiglio Matteo Renzi dopo gli attentati di questo pomeriggio in Turchia e in Costa d'Avorio.

In una nota il premier ha espresso il suo "profondo cordoglio" al presidente Recep Tuyyp Erdogan e al primo ministro Ahmet Davutoglu per l'orrore dell'attentato ad Ankara. Le condoglianze di Renzi si estendono anche al presidente ivoriano Alassane Quattara per le violenze di oggi.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fca
Renzi: se Fiom avesse avuto ragione, Fiat non sarebbe più qui
Immigrati
Immigrati, Boldrini: serve grande Piano Marshall per Nord Africa
Ncd
Ncd, Alfano: a ottobre partito moderati deciderà con chi parlare
Immigrati
Migranti, Renzi: nessuna invasione, meschino chi urla
Altre sezioni
Salute e Benessere
Italiani sfuggono l'urologo, in 9 mln evitano fare prevenzione
Motori
La Seat Ateca in mostra al porto di Barcellona
Enogastronomia
E' pugliese il "Vino del Sindaco" 2016
Turismo
Partita la rievocazione del viaggio Milano-Roma a cavallo
Sostenibilità
Sviluppo sostenibile, una sfida per governo, imprese e cittadini
Energia e Ambiente
Energia, a Roma 450 tra i maggiori esperti mondiali di fusione
Lifestyle e Design
A Villa D'Este "I voli dell'Ariosto, l'Orlando furioso e le arti
Scienza e Innovazione
Spazio, gonfiato e pressurizzato il modulo Beam sulla ISS
TechnoFun
Mapping 3D sempre più diffuso, soppianta i fuochi d'artificio