lunedì 23 gennaio | 13:49
pubblicato il 22/dic/2014 15:53

Renzi al Pd: abbiamo 460 elettori per Colle, no a replay 2013

"Molto dipenderà da noi, non ripetiamo gli errori del passato"

Renzi al Pd: abbiamo 460 elettori per Colle, no a replay 2013

Roma, 22 dic. (askanews) - La scelta del successore di Giorgio Napolitano al Quirinale dipende in gran parte dalle scelte del Pd, che può contare su una base di partenza di 460 grandi elettori tra parlamentari e delegati regionali, ma i Dem devono stare attenti a non replicare gli errori del 2013. E' il mesaggio che il premier Matteo Renzi ha rivolto ai parlmentari riuniti al Nazareno per uno scambio di auguri, secondo quanto riferito da diversi partecipanti all'incontro.

Dipende molto da noi - avrebbe detto il premier - perchè partiamo da 46o grandi elettori. Ma dobbiamo evitare di replicare gli errori del 2013 (quando i franchi tiratori impallinarono prima Franco Marini e poi Romano Prodi) ed evitare divisioni.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Nato
Emiliano: Trump ignora la Nato? Potremmo rinegoziare trattati
Conti pubblici
Berlusconi: nuova manovra? Rimasti conti da pagare di Renzi
Usa
Gentiloni: Trump? Collaboreremo ma abbiamo i nostri valori
Governo
Gentiloni: D'Alema non aiuta la discussione, troppo polemico
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4