lunedì 27 febbraio | 17:12
pubblicato il 28/lug/2015 08:17

Renzi a sorpresa anticipa di una notte visita festa Unità Roma

Blitz senza preavviso evita sovrapposizioni (e contestazioni)

Renzi a sorpresa anticipa di una notte visita festa Unità Roma

Roma 28 lug. (askanews) - Con una passeggiata informale senza preavviso, Matteo Renzi ha anticipato nella tarda serata di ieri la visita alla festa del'Unità di Roma nel programma della festa prevista per oggi. Il presidente del Consiglio è giunto nel parco delle Valli, a Montesacro, dove quest'anno si svolge il tradizionale appuntamento del Pd capitolino, poco dopo le 22.

Una partita a biliardino, qualche selfie, e un botta-e-risposta con un gruppetto di militanti che hanno circondato il segretario-premier materializzatosi all'improvviso. C'è chi ha domandato delle tasse, chi dei tagli alla sanità (alla festa c'era anche il ministro Beatrice Lorenzin), chi ha parlato di Roma. Renzi non si è sottratto al botta e risposta, lanciando anche un sondaggio tra i presenti sul giudizio rispetto al sindaco Ignazio Marino. Scontato il risultato: divisione anche fra i militati fra sostenitori e avversari . Con il premier che ha salomonicamente preso atto e chiuso la discussione.

Insieme a Renzi si sono presentati al prato delle Valli il sottosegretario a palazzo Chigi Luca Lotti, il senatore Stefano Esposito commissario dem a Ostia e il presidente del Pd Matteo Orfini, commissario del partito a Roma, che proprio ieri ha incontrato Marino in Campidoglio per definire il rimpasto di giunta che verrà presentato oggi dal sindaco chirurgo in tarda mattinata.

Che le opinioni di Renzi e Marino su Roma in questi giorni di crisi capitolina non coincidano non è un segreto. Come non lo era il cortocircuito che sembrava destinato a scatenarsi - con tanto di annunciate contestazioni al premier in agguato- per la coincidenza nella stessa giornata fra "Marino day" in Campidoglio e "Renzi day "alla festa dem al quartiere Talenti. Sia come sia, Renzi, ha anticipato di 24 ore la sua presenza alla kermesse romana del suo partito. Che è durata in tutto un'oretta: il tempo, oltre che per biliardino, botta e risposta e selfie, per una pubblica degustazione del caciucco livornese al punto ristoro toscano. E poi via.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Calcio
Renzi: Ranieri tradito dai suoi giocatori, ma tornerà...
Pd
Renzi: D'Alema non ha mai digerito rospo, scissione Pd colpa sua
Dp
Rossi: noi fermeremo Grillo, alleanza con Pd se vince Orlando
Vitalizi
M5s: pensioni parlamentari come cittadini, basta ok a delibera
Altre sezioni
Salute e Benessere
Malattie rare, Scaccabarozzi: 560 farmaci in sviluppo nel mondo
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Specie a rischio, dalla genetica molecolare un aiuto per salvarle
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Fisica, Masterclass: 3000 studenti alla scoperta delle particelle
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech