sabato 10 dicembre | 18:16
pubblicato il 27/mar/2014 12:00

Renzi a Obama: "Yes we can slogan anche per l'Italia di oggi"

"Possiamo cambiare senza che ce lo dica qualcuno dall'esterno"

Renzi a Obama: "Yes we can slogan anche per l'Italia di oggi"

Roma, 27 mar. (askanews) - L'Italia come gli Stati uniti: parlando nella conferenza stampa congiunta insieme al presidente degli Stati uniti Barack Obama il presidente del Consiglio Matteo Renzi ha fatto un parallelo tra la stagione di riforme che lui intende avviare e la presidenza Obama. "Quello di oggi è un appuntamento molto importante per il nostro governo. Al presidente Obama vorrei dire che quel messaggio 'Yes we can' (slogan elettorale della sua prima campagna presidenziale, ndr) oggi vale anche per noi in Italia, è possibile cambiare le cose senza che ce lo dica qualcuno dall'esterno". Per questo a giudizio di Renzi "la visita del presidente Obama non è solo un gesto simbolico ma anche un inconraggiamento del paese amico per eccellenza e punto di riferimento. La pagina più bella dei nostri rapporti è ancora da scrivere e sono convinto che la scriveremo insieme".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Di Battista:risponderemo a colpi piazza a tentativo fermare M5s
Governo
Di Maio: no a Gentiloni o altro Avatar per salvare la banca Pd
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina