sabato 21 gennaio | 09:33
pubblicato il 08/giu/2015 23:01

Renzi a minoranza Pd: se volete fermarmi sfiduciatemi

"Fino a quel momento, vado avanti"

Renzi a minoranza Pd: se volete fermarmi sfiduciatemi

Roma, 8 giu. (askanews) - Matteo Renzi manda un messaggio chiaro agli oppositori interni al Pd: se volete sfiduciarmi fatelo, fino a quel momento io vado avanti. Parlando alla direzione Pd, Renzi chiude così il suo lungo intervento: "La fase del rimpianto e della lamentela è finita. Potremmo stare ore a discutere di quanto la sinistra abbia sbagliato ad accettare il patto di stabilità, ma oggi si tratta di cambiarle queste cose".

"La mia segreteria e il ruolo che pro-tempore svolgo - ha precisato - hanno un senso solo se si fanno le cose. Chi volesse bloccare questo percorso, tolga la fiducia in Parlamento e in direzione. Ma fintanto che questo non avverrà, fino al febbraio 2018 per il governo e fino al 2017 per il partito, tutti i santi giorni saremo in prima linea per riaffermare un'Italia che sia con la spina dorsale".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, Renzi al Nazareno incontra big del partito
Craxi
Berlusconi: mi manca Craxi, è stato vittima di un golpe
Terremoti
Terremoto, Finocchiaro: stanziati 30 milioni per l'emergenza
Maltempo
Rigopiano, Gentiloni: grazie a chi salva vite, forza e coraggio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4