venerdì 09 dicembre | 22:55
pubblicato il 04/mar/2014 12:00

Renzi a Fi: l.elettorale posticipata 12 mesi.Ira Cav ma si tratta

Berlusconi vuole rispetto patto con Renzi. Riunione vertice Fi

Renzi a Fi: l.elettorale posticipata 12 mesi.Ira Cav ma si tratta

Roma, 4 mar. (askanews) - Via libera alla legge elettorale ma corredata di un emendamento che ne posticiperebbe l'entrata in vigore di 12 mesi. E' questa l'offerta che il premier Matteo Renzi avrebbe avanzato a Silvio Berlusconi, attraverso Denis Verdini e Gianni Letta, incontrati ieri a palazzo Chigi. La proposta non avrebbe però il gradimento del Cavaliere che, al momento, ha consegnato ai suoi l'ordine di ribadire che i patti vanno rispettati così come sono stati formulati durante l'incontro a Largo del Nazareno. "Noi - spiega in un'intervista il consigliere politico, Giovanni Toti - stiamo ai fatti e ai patti: Renzi aveva detto che la legge elettorale sarebbe stata la sua prima riforma già nel mese di febbraio. Febbraio è finito, siamo al 4 di marzo. A questo punto, la riforma così come è stata sottoscritta deve essere approvata. E subito, senza ulteriori tentennamenti. Piccoli correttivi sono possibili, ma certo non provvedimenti che snaturino il senso dell'accordo siglato da Berlusconi e Renzi". Al suo arrivo a Roma, l'ex premier ha riunito lo stato maggiore del partito per fare il punto della situazione. Secondo quanto viene riferito, Verdini starebbe cercando di arrivare a una mediazione che 'salvi' la tela dell'accordo che lui stesso ha tessuto. Una delle ipotesi allo studio è che Forza Italia accetti la clausola dei 12 mesi a patto che il testo dell'Italicum non subisca ulteriori modifiche, e cioè che venga votato nella formulazione approdata in Aula. Per le 16 è convocato il comitato dei Nove che ha il compito di esaminare i nuovi emendamenti all'Italicum presentati ieri. Successivamente il provvedimento dovrebbe essere esaminato dall'Aula.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Orlando: governo per andare al voto, ma Pd non lo fa da solo
Governo
Tosi al Colle: incarico a una figura dal profilo internazionale
Governo
Emiliano: Renzi si dimetta anche da segretario del Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina