lunedì 23 gennaio | 23:52
pubblicato il 21/nov/2014 20:35

Renzi a Cosenza, due poliziotti contusi e un manifestante ferito

Lancio di lacrimogeni

Renzi a Cosenza, due poliziotti contusi e un manifestante ferito

Cosenza, 21 nov. (askanews) - E' di due agenti di polizia contusi e un dimostrante ferito, un ragazzo ventenne che è stato portato in ospedale per aver ricevuto un colpo in testa, il bilancio degli scontri avvenuti nel tardo pomeriggio a Cosenza, alle porte del centro storico, dove era atteso il presidente del Consiglio Matteo Renzi per la manifestazione di chiusura della campagna elettorale per le regionali.

Gli scontri con i poliziotti si sono registrati quando alcuni dei manifestanti hanno tentato di forzare il cordone di sicurezza messo in campo dalle forze dell'ordine per impedire ai contestatori di avvicinarsi all'auditorium del liceo classico. C'è stato anche un lancio di lacrimogeni.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nega tensione Renzi-Gentiloni su Agcom:non c'è inciucio con Fi
Conti pubblici
Berlusconi: nuova manovra? Rimasti conti da pagare di Renzi
M5s
Di Maio: né Salvini né Meloni, non facciamo alleanze
L.elettorale
Grillo: legge elettorale sarà quella che deciderà la Consulta
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4