domenica 04 dicembre | 23:35
pubblicato il 21/nov/2014 20:35

Renzi a Cosenza, due poliziotti contusi e un manifestante ferito

Lancio di lacrimogeni

Renzi a Cosenza, due poliziotti contusi e un manifestante ferito

Cosenza, 21 nov. (askanews) - E' di due agenti di polizia contusi e un dimostrante ferito, un ragazzo ventenne che è stato portato in ospedale per aver ricevuto un colpo in testa, il bilancio degli scontri avvenuti nel tardo pomeriggio a Cosenza, alle porte del centro storico, dove era atteso il presidente del Consiglio Matteo Renzi per la manifestazione di chiusura della campagna elettorale per le regionali.

Gli scontri con i poliziotti si sono registrati quando alcuni dei manifestanti hanno tentato di forzare il cordone di sicurezza messo in campo dalle forze dell'ordine per impedire ai contestatori di avvicinarsi all'auditorium del liceo classico. C'è stato anche un lancio di lacrimogeni.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum, affluenza boom alle urne: alle 19 è già al 57,24%
Riforme
Referendum,Centro-Nord spinge affluenza oltre 60%,Sud sotto il 50%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari