martedì 17 gennaio | 02:11
pubblicato il 12/set/2016 09:59

Renzi a Catania: pronti a discutere la legge elettorale

Premier chiude Festa de L'Unità. Scontri a margine del comizio

Renzi a Catania: pronti a discutere la legge elettorale

Catania (askanews) - Matteo Renzi ha chiuso la Festa nazionale dell'Unità a Catania, tra proclami, stoccate agli avversari e qualche contestazione.

"Ci hanno detto che il problema del referendum era la legge elettorale, abbiamo detto che siamo pronti a discuterne. C'e bisogno pero che gli altri facciano proposte, noi facciamo le nostre. Pronti a ridiscutere di legge elettorale".

Queste le parole usate dal premier-segretario del Pd, in oltre un'ora e mezzo di comizio. Renzi ha mosso un duro attacco al suo predecessore a palazzo Chigi e alla guida del centrosinistra Massimo D'Alema, chiedendo di fatto al partito di isolarlo nella sua scelta di dar vita a comitati per il no al referendum sulle riforme.

"Siccome quelli come D'Alema sono esoerti del passato vorrebbero fregarci il futuro continuando con le divisioni interne, le risse, le polemiche di tutti i giorni. A loro diciamo che questa è la riforma del Pd, come lo era dell'Ulivo e del Pds".

Per Renzi il risultato del referendum "rappresenta un bivio fra cambiamento e palude", poi ha lanciato un appello al partito per mettere fine alla permanente guerriglia interna e ritrovare unità.

Mentre Renzi parlava sul palco all'interno di villa Bellini, alla sede della festa nazionale dell'Unità 2016 è arrivata la testa del corteo di oltre un migliaio di persone che ha sfilato a Catania per contestarlo. "Cacciamo Renzi" lo slogan principale, riportato anche nello striscione alla testa della manifestazione. Davanti a villa Bellini ci sono stati scontri fra manifestanti e Polizia in tenuta antisommossa. Sono intervenuti blindati e lanciati fumogeni per disperdere il corteo. Due manifestanti sono stati identificati e fermati.

Gli articoli più letti
Pd
Bersani: Renzi non ha capito lezione, così si sbatte di nuovo
Conti pubblici
Conti pubblici, blog Grillo: Gentiloni e Padoan si dimettano
Centrodestra
Salvini: se Berlusconi preferisce Renzi, meglio soli al voto
Conti pubblici
Ue sollecita manovra correttiva. Gentiloni vede Padoan
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello