martedì 21 febbraio | 19:51
pubblicato il 12/mar/2015 20:20

Renzi: 100mila precari scuola assunti a fine percorso

"Dobbiamo sanare vent'anni di promesse"

Roma, 12 mar. (askanews) - I centomila precari della scuola verranno assunti "a fine percorso". Lo ha precisato il presidente del Consiglio Matteo Renzi, durante la conferenza stampa al termine del consiglio dei ministri. "L'assunzione dei centomila precari viene alla fine di questo percorso, non è l'inizio di questo percorso. Questa è la foto della scuola che immaginiamo".

"Abbiamo la necessità - ha detto - di sanare una clamorosa ferita di venti anni di promesse non mantenute nei confronti del corpo docente, si è consentito agli insegnanti di acquisire il titolo abilitativo e poi non si è detto a costoro che potevano entrare in cattedra. Si è formata una generazione di insegnanti precari". Renzi ha precisato: "Se sei dentro le graduatorie di esaurimento, hai acquisito un titolo per essere assunto, se sei dentro una graduatoria di istituto no, devi fare un concorso".

Ha concluso Renzi: "Tutto questo dipenderà da quando il parlamento licenzierà questa legge in modo definitivo".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Ultime ore per arginare la scissione nel Pd, occhi su Emiliano
Pd
Pd, Prodi: la scissione è un suicidio, non posso rassegnarmi
Pd
Guerini: scissione Pd? Credo nei miracoli. Ci stiamo lavorando
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia