martedì 28 febbraio | 11:40
pubblicato il 25/ott/2012 11:59

Regioni/Barca:Italia si farà carico sola di quelle in transizione

Le incontra a palazzo Chigi. Ricorso fondi Ue sarebbe più oneroso

Regioni/Barca:Italia si farà carico sola di quelle in transizione

Roma, 25 ott. (askanews) - Si è tenuto oggi, presso gli uffici del Ministro per la Coesione Territoriale, un incontro tra Fabrizio Barca e i Presidenti delle Regioni Sardegna, Ugo Cappellacci, Abruzzo, Giovanni Chiodi, Molise, Michele Iorio e Basilicata, Vito De Filippo. Queste ultime, sulla base delle attuali proposte della Commissione Europea sulla politica di coesione 2014-2020, si qualificano come 'Regioni in regime di transizione' e, quindi, beneficiarie di risorse aggiuntive rispetto all'ammontare che sarebbe riconosciuto qualora non fosse istituita questa nuova categoria di Regioni. Nell'incontro, ha reso noto il Governo con una nota, "le parti coinvolte hanno convenuto che le Regioni con un prodotto interno lordo compreso tra il 75% e il 90% della media comunitaria, siano meritevoli di contributi finanziari intermedi fra le fasce superiore e inferiore". E "il ministro Barca ha rilevato che se tale maggiore onere verrà messo a carico del bilancio europeo, come nella proposta attuale della Commissione, l'Italia nel suo complesso subirà un esborso finanziario superiore all'entrata essendo assai elevato il numero di tali Regioni di altri Stati Membri", concludendo che "è dunque conveniente per l'Italia farsi autonomamente carico di tale onere per le proprie Regioni "in transizione". Al termine della riunione, ha reso noto ancora il Governo, "i Presidenti delle Regioni coinvolte hanno espresso soddisfazione rispetto al confronto tenuto con il Ministro per la Coesione territoriale".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Centrodestra
Zaia a Berlusconi: io candidato premier? E' una manfrina
Centrodestra
Salvini gela Berlusconi: no a Zaia leader e a doppia moneta
Pd
Pd, D'Alema: attacchi Renzi? Non vorrei alimentare ossessioni
Vitalizi
M5s: pensioni parlamentari come cittadini, basta ok a delibera
Altre sezioni
Salute e Benessere
Malattie rare, Scaccabarozzi: 560 farmaci in sviluppo nel mondo
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
SpaceX invierà due turisti spaziali attorno alla Luna a fine 2018
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech