mercoledì 18 gennaio | 05:47
pubblicato il 20/mar/2014 12:51

Regioni: Serracchiani, riforma deve rispettare statuti speciali

Regioni: Serracchiani, riforma deve rispettare statuti speciali

(ASCA) - Trieste, 20 mar 2014 - ''Con riferimento alle Regioni a statuto speciale e alle province autonome e'stata confermata la necessita' da parte dei presidenti delle regioni che la riforma rispetti quanto previsto dai rispettivi Statuti speciali cosi' come avvenuto nel 2001''.

E' il passaggio del Documento presentato oggi a Roma dalla Conferenza delle Regioni e delle Province autonome al presidente del Consiglio dei Ministri Matteo Renzi, nel corso del programmato incontro sulla riforma del Titotlo V della Costituzione.

Secondo la presidente del Friuli Venezia Giulia Debora Serracchiani ''e' un'attestazione di principio molto importante, anche perche' condivisa e ribadita nel documento unitario che il presidente della Conferenza Vasco Errani ha illustrato al premier Renzi a nome di tutte le realta' regionali italiani, anche di quelle ordinarie''.

La presidente Serracchiani ha evidenziato, tra gli altri, il passaggio in cui il Documento ribadisce la necessita' di affrontare con rapidita' il tema del patto di stabilita', escludendo dal patto stesso le spese relative, ad esempio, la prevenzione del dissesto idrogeologico e le risorse del cofinanziamento nazionale sulla programmazione europea 2014-2020.

Nel corso della riunione, riferisce la presidente del Friuli Venezia Giulia, le Regioni hanno anche richiesto un approfondimento, gia' nelle prossime settimane, per quanto riguarda il rifinanziamento degli ammortizzatori sociali in deroga e le politiche attive del lavoro.

fdm/sam/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Quirinale
Mattarella da oggi in Grecia in visita ufficiale
Nato
Mattarella:Nato straodinariamente importante per pace e sicurezza
M5s
Nasce Sharing Rousseau, Di Maio: "Intelligenza collettiva M5s"
Ue
Presidenza Europarlamento: al ballottaggio Tajani e Pittella
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa