mercoledì 22 febbraio | 20:44
pubblicato il 16/lug/2014 16:08

Regioni: Serracchiani, funzioni differenziate per la specialita'

(ASCA) - Trieste, 16 lug 2014 - Per Debora Serracchiani, presidente del Fvg, ''la specialita' si concreta anche nell'attribuzione e nell'esercizio di funzioni differenziate'' sulla base di un principio di ''leale collaborazione con lo Stato'' che presuppone un ''legame indissolubile tra funzioni trasferite e risorse necessarie ad esercitare''. Serracchiani lo ha detto nel corso di un'audizione presso la Commissione bicamerale per le questioni regionali, presieduta da Renato Balduzzi.

Secondo Serracchiani, tuttavia, ''negli ultimi anni abbiamo assistito alla rottura di questo rapporto, con il mantenimento in capo alla Regione delle funzioni attribuite e una contestuale ingente diminuzione delle entrate e della capacita' di spesa conseguente alle manovre statali di stabilizzazione della finanza pubblica. E' stato cosi' violato - ha detto - il principio del congruo finanziamento della funzione da svolgere''.

fdm/sam/alf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Campidoglio
Grillo: entro due giorni Raggi risolve questione di stadio Roma
Pd
Pd, Orfini: dopo Emiliano spero ci ripensino Rossi e Speranza
Pd
Di Maio (M5s): elettori Pd disorientati, guardano a noi
Governo
Renzi: governo fa cose importanti ma se ne parla poco
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Nasa: scoperti sette esopianeti simili alla Terra
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech