domenica 26 febbraio | 10:01
pubblicato il 31/lug/2014 16:04

Regioni: Serracchiani, Chiamparino esperto, di buon senso e autonomo

(ASCA) - Trieste, 31 lug 2014 - ''Chiamparino e' un amministratore esperto, di buon senso e autonomo, e queste sono caratteristiche fondamentali per governare un organo di grande rilievo istituzionale come la Conferenza delle Regioni. Caldoro, dal canto suo, ha le giuste doti di concretezza per svolgere il ruolo di vicepresidente''.

Lo ha affermato la presidente della Regione Friuli Venezia Giulia, Debora Serracchiani, commentando l'elezione dei presidenti del Piemonte e della Campania rispettivamente a presidente e vice presidente della Conferenza delle Regioni.

''L'unanimita' non e' mai scontata in nessuna votazione ma - continua Serracchiani - in questa circostanza assume un valore supplementare, sia in vista delle riforme istituzionali che si stanno elaborando sia in quanto rafforza l'autorevolezza della Conferenza delle Regioni nel dialogo con il Governo su partite importantissime come ad esempio la sanita' o il trasporto pubblico locale''.

fdm/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Errani lascia Pd: ora nuova avventura, ma ci ritroveremo
Sinistra
Lavoro, scuola, ambiente: abito classico per la sinistra ex Pd
Pd
Pd, Rosato: carte bollate? Emiliano si occupi di contenuti
Governo
Napolitano: equilibrio Gentiloni punto fermo da salvaguardare
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech