lunedì 23 gennaio | 08:30
pubblicato il 17/lug/2012 17:47

Regioni/ Russo: "Crolla il Paese e ci si preoccupa della Sicilia"

Vicepres.Regione: Su giornali tesi sconclusionate su nostri conti

Regioni/ Russo: "Crolla il Paese e ci si preoccupa della Sicilia"

Palermo, 17 lug. (askanews) - "Sta crollando il Paese, il presidente Monti evoca tempi di guerra, e ci sono giornali che dedicano le prime pagine a una Sicilia da tagliare". Così l'assessore regionale siciliano per la Salute e vicepresidente della Regione Siciliana Massimo Russo, nel corso di una conferenza stampa sui conti della Regione. "Giornalmente leggo tesi sconclusionate, non pertinenti o interessate - ha detto Russo -. Mentre incombe lo spread che scombina i conti dello Stato, ci si dedica ai conti della Sicilia. Ma davvero si vuol fare passare che la Sicilia stia diventando il ricettacolo di tutti i mali? I dati presentano delle criticità, certamente, ma li vogliamo affrontare senza demogagia, senza qualunquismo".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Nato
Emiliano: Trump ignora la Nato? Potremmo rinegoziare trattati
Usa
Gentiloni: Trump? Collaboreremo ma abbiamo i nostri valori
Pd
Emiliano: se qualcuno apre il congresso mi candido segretario Pd
Governo
Gentiloni: D'Alema non aiuta la discussione, troppo polemico
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4