lunedì 16 gennaio | 19:05
pubblicato il 27/mag/2014 19:00

Regioni: Lanzetta, bisogna pensare a piano strategico per il Sud

(ASCA) - Roma, 27 mag 2014 - ''Occorre ribaltare il modo di essere delle Regioni, occorre valorizzare i territori.

Abbiamo l'occasione della attuazione della legge Delrio e bisogna lavorare ad un cambiamento delle nostre Regioni e delle Autonomie''. E' la strada indicata dal ministro per gli Affari Regionali, Maria Carmela Lanzetta, che questo pomeriggio e' intervenuta alla presentazione del rapporto 2013 preparato da Issirfa-Cnr. ''Le Regioni sono troppo piccole per pensare allo sviluppo in maniera convincente e, soprattutto per spendere in maniera intelligente le risorse disponibili - ha spiegato Lanzetta - Perche' allora non pensare ad un piano strategico comune per le regioni del mezzogiorno'? Un piano strategico che individui le priorita' in termini di infrastrutture, di servizi, di settori economici su cui puntare, di capitale umano''.

Secondo il ministro serve ''un piano credibile che fuoriesca finalmente da un approccio tutto localistico gestito in chiave clientelare. Un piano strategico ha una valenza pedagogica, consente di superare una visione della cosa pubblica basata sui particolarismi e rafforza il senso di comunita' della nostra gente.

Un piano strategico - ha concluso - puo' essere il punto di riferimento anche per le citta' metropolitane e i nuovi Enti di area vasta. Non credo che pensare cio' significhi concepire in modo salvifico la programmazione. Io credo, invece, che significhi ritornare a pensare in grande, avere una visione e soprattutto fuoriuscire da una logica del giorno per giorno.

Tutto cio' significa spendere meglio le risorse che i cittadini ci affidano''.

rus/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Bersani: Renzi non ha capito lezione, così si sbatte di nuovo
Conti pubblici
Conti pubblici, blog Grillo: Gentiloni e Padoan si dimettano
Centrodestra
Salvini: se Berlusconi preferisce Renzi, meglio soli al voto
Fca
Fca, Delrio: richiesta Germania a Ue del tutto irricevibile
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Germania in guerra contro Fca: "Richiamare 500, Doblò e Renegade"
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello