martedì 17 gennaio | 20:05
pubblicato il 07/mag/2014 14:03

Regioni: l'odg della Conferenza dei presidenti di domani

(ASCA) - Roma, 7 mag 2014 - Il presidente Vasco Errani ha convocato la Conferenza delle Regioni e delle Province autonome per domani alle 10.

Tra i punti all'ordine del giorno rientrano: - proposta di parere delle Regioni sul decreto-legge n. 47 del 2014 recante misure urgenti per l'emergenza abitativa, per il mercato delle costruzioni e per Expo 2015; - proposta di parere sul disegno di legge collegato alla legge di stabilita' recante ''Disposizioni in materia ambientale per promuovere misure di green economy e per il contenimento dell'uso eccessivo di risorse naturali''; - posizione delle Regioni e Provincie autonome sulla comunicazione della Commissione sulla ''Strategia europea per una maggiore crescita e occupazione nel turismo costiero e marittimo'' e sulla Proposta di Raccomandazione del Consiglio relativa a ''Principi europei della qualita' del Turismo''; - proposta di riparto tra le Regioni e le Province autonome delle risorse per gli oneri da sostenere per gli accertamenti medico - legali per l'anno 2014 (art.1 comma 339 della Legge 147/2013); - accordo interregionale per la compensazione della mobilita' sanitaria per l'anno 2013; - proposta di documento da rappresentare in sede di Commissione parlamentare sul Disegno di legge recante ''Disposizioni in materia di sistema integrato di educazione e istruzione dalla nascita fino ai sei anni e del diritto delle bambine e dei bambini alle pari opportunita' di apprendimento''; - iniziative da assumere in merito alla questione posta dalla Provincia autonoma di Bolzano relativa alla norma che introduce la richiesta al casellario giudiziale del certificato penale per i neoassunti che dovranno avere contatti con minori (art. 2 del d.lgs 39/2014); - determinazioni da assumere in merito alla questione posta dalla Provincia autonoma di Bolzano relativa alla procedura prevista dal disegno di legge AS 1409 per contrastare le dimissioni in bianco; - questioni relative alla determinazione dei criteri di riparto delle risorse del SSN anno 2014 e misure di riequilibrio per il finanziamento dell'edilizia sanitaria.

res/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Quirinale
Mattarella da oggi in Grecia in visita ufficiale
Nato
Mattarella:Nato straodinariamente importante per pace e sicurezza
M5s
Nasce Sharing Rousseau, Di Maio: "Intelligenza collettiva M5s"
Ue
Gentiloni vola da Merkel, sul tavolo conti pubblici e caso Fca
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa