lunedì 05 dicembre | 03:44
pubblicato il 23/lug/2013 11:36

Regioni: l'odg della Conferenza dei presidenti di domani

Regioni: l'odg della Conferenza dei presidenti di domani

(ASCA) - Roma, 23 lug - Il presidente Vasco Errani ha convocato la Conferenza delle Regioni e delle Province autonome per domani alle 10. All'ordine del giorno i punti che saranno trattati nella Conferenza Unificata e nella Conferenza Stato-Regioni che il Ministro Delrio ha convocato rispettivamente per le ore 14.30 e le 15 sempre di domani. La Conferenza delle Regioni affrontera' anche altri temi e, fra questi, rientrano i seguenti punti all'Ordine del giorno: Dibattito su Riforme istituzionali: posizione da assumere; Modifiche al D.lgs. 23 giugno 2011, n. 118 ''Disposizioni in materia di armonizzazione dei sistemi contabili e degli schemi di bilancio delle Regioni, degli enti locali e dei loro organismi; Documento di posizione delle Regioni e delle Province autonome sulla modernizzazione delle regole in materia di Aiuti di Stato in esenzione dall'obbligo di notifica preventiva; Rappresentanza delle Regioni e Province autonome nelle task force dei nuovi Programmi della Cooperazione Territoriale europea 2014-2020; Documento ''Analisi e proposta delle Regioni e delle Province autonome sull'applicazione delle regole in materia di Aiuti di Stato alla cultura''; Informativa del Coordinatore della Commissione Salute sul nuovo Patto per la Salute in vista dell'insediamento del Tavolo Governo Regioni; Problematiche relative alla legge n. 210/1992 ''indennizzo a favore dei soggetti danneggiati da complicanze di tipo irreversibile a causa di vaccinazioni obbligatorie, trasfusioni''; Documento sul nuovo ruolo della Medicina dello Sport; Posizione da rappresentare in sede di audizione alle Commissioni Bilancio e Politiche sociali della Camera dei deputati nell'ambito dell'indagine conoscitiva sulla sfida della tutela della salute tra nuove esigenze del sistema sanitario e obiettivi di finanza pubblica e della Commissione Igiene e Sanita' del Senato nell'ambito dell'indagine conoscitiva sulla sostenibilita' del Servizio sanitario nazionale con particolare riferimento alla garanzia dei principi di universalita', solidarieta' ed equita'; Valutazioni da rappresentare dinanzi alla Commissione Cultura, scienza e istruzione della Camera dei deputati, nell'ambito dell'indagine conoscitiva sulla situazione dell'edilizia scolastica in Italia; Esame del Documento di lavoro del Gruppo interregionale per la strategia Macroregionale Adriatico-Ionica (EUSAIR/Italia); Posizione da rappresentare in sede di audizione alla Commissione trasporti della Camera dei deputati nell'ambito dell'indagine conoscitiva sul trasporto pubblico locale; Revisione dei criteri riparto del fondo nazionale per il trasporto pubblico locale annualita' 2013; Contributo delle Regioni per un'agenda digitale a servizio della crescita del Paese nella programmazione 2014-2020.Discussione del Documento; Effetti della Sentenza della Corte Costituzionale n. 93/2013 riguardante l'attuazione delle procedure di valutazione di impatto ambientale. com/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum, affluenza boom alle urne: alle 19 è già al 57,24%
Riforme
Referendum,Centro-Nord spinge affluenza oltre 60%,Sud sotto il 50%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari