domenica 22 gennaio | 05:04
pubblicato il 23/lug/2013 11:36

Regioni: l'odg della Conferenza dei presidenti di domani

Regioni: l'odg della Conferenza dei presidenti di domani

(ASCA) - Roma, 23 lug - Il presidente Vasco Errani ha convocato la Conferenza delle Regioni e delle Province autonome per domani alle 10. All'ordine del giorno i punti che saranno trattati nella Conferenza Unificata e nella Conferenza Stato-Regioni che il Ministro Delrio ha convocato rispettivamente per le ore 14.30 e le 15 sempre di domani. La Conferenza delle Regioni affrontera' anche altri temi e, fra questi, rientrano i seguenti punti all'Ordine del giorno: Dibattito su Riforme istituzionali: posizione da assumere; Modifiche al D.lgs. 23 giugno 2011, n. 118 ''Disposizioni in materia di armonizzazione dei sistemi contabili e degli schemi di bilancio delle Regioni, degli enti locali e dei loro organismi; Documento di posizione delle Regioni e delle Province autonome sulla modernizzazione delle regole in materia di Aiuti di Stato in esenzione dall'obbligo di notifica preventiva; Rappresentanza delle Regioni e Province autonome nelle task force dei nuovi Programmi della Cooperazione Territoriale europea 2014-2020; Documento ''Analisi e proposta delle Regioni e delle Province autonome sull'applicazione delle regole in materia di Aiuti di Stato alla cultura''; Informativa del Coordinatore della Commissione Salute sul nuovo Patto per la Salute in vista dell'insediamento del Tavolo Governo Regioni; Problematiche relative alla legge n. 210/1992 ''indennizzo a favore dei soggetti danneggiati da complicanze di tipo irreversibile a causa di vaccinazioni obbligatorie, trasfusioni''; Documento sul nuovo ruolo della Medicina dello Sport; Posizione da rappresentare in sede di audizione alle Commissioni Bilancio e Politiche sociali della Camera dei deputati nell'ambito dell'indagine conoscitiva sulla sfida della tutela della salute tra nuove esigenze del sistema sanitario e obiettivi di finanza pubblica e della Commissione Igiene e Sanita' del Senato nell'ambito dell'indagine conoscitiva sulla sostenibilita' del Servizio sanitario nazionale con particolare riferimento alla garanzia dei principi di universalita', solidarieta' ed equita'; Valutazioni da rappresentare dinanzi alla Commissione Cultura, scienza e istruzione della Camera dei deputati, nell'ambito dell'indagine conoscitiva sulla situazione dell'edilizia scolastica in Italia; Esame del Documento di lavoro del Gruppo interregionale per la strategia Macroregionale Adriatico-Ionica (EUSAIR/Italia); Posizione da rappresentare in sede di audizione alla Commissione trasporti della Camera dei deputati nell'ambito dell'indagine conoscitiva sul trasporto pubblico locale; Revisione dei criteri riparto del fondo nazionale per il trasporto pubblico locale annualita' 2013; Contributo delle Regioni per un'agenda digitale a servizio della crescita del Paese nella programmazione 2014-2020.Discussione del Documento; Effetti della Sentenza della Corte Costituzionale n. 93/2013 riguardante l'attuazione delle procedure di valutazione di impatto ambientale. com/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Prodi: alla sinistra serve un nuovo riformismo
Governo
Grasso: legislatura duri fino a 2018 per recuperare tempo perduto
Pd
Guerini: Bene Prodi. Ora il Mattarellum, è lo strumento migliore
Parma
Pizzarotti: mi ricandido, non lascio un buon lavoro a metà
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4