domenica 04 dicembre | 11:32
pubblicato il 20/feb/2014 15:45

Regioni: in Abruzzo, Calabria, Campania e Veneto cresce produzione leggi

(ASCA) - Roma, 20 feb 2014 - I dati sulla produzione legislativa variano notevolmente da Regione a Regione. In particolare, secondo quanto segnala il rapporto 2013 sulla legislazione tra Stato, Regioni e Ue, emerge, innanzitutto, una sostanziale differenza tra le scelte delle Regioni ordinarie e quelle delle specialita'. Pur registrando - almeno in valori assoluti - un incremento generalizzato del ricorso alla legge, e' soprattutto in alcune Regioni ordinarie che si verificano gli aumenti maggiori. Non senza eccezioni, pero'. Infatti, accanto a Regioni che incrementano notevolmente la loro produzione legislativa (ad esempio, Abruzzo, Calabria, Campania e Veneto), ve ne sono altre che la aumentano mediamente (ad esempio, Liguria, Toscana e Umbria) ed altre ancora che, invece, almeno in valori assoluti, la contraggono (ad esempio, Lazio e Piemonte).

Tra le Regioni speciali, invece, al di la' del caso del Friuli Venezia Giulia che aumenta le leggi di 9 unita' rispetto all'anno precedente (passando da 19 a 28), negli altri casi il ricorso alla legge risulta sostanzialmente invariato rispetto al 2011.

Se si analizzano, invece, le articolazioni delle leggi, il Piemonte - che pure in valori assoluti sembra contrarre il numero delle leggi emanate - mantiene quasi il medesimo peso registrato nel 2011. E' vero, infatti, che passa da 27 a 19 leggi, ma il numero degli articoli si contrae di sole 22 unita' (passando dai 243 articoli del 2011 ai 221 del 2012) e il numero dei commi aumenta solo di 8 unita' (passando dai 540 del 2011 ai 548 del 2012). L'Abruzzo, invece, come gia' messo in luce nella rilevazione dell'anno precedente, ancora una volta e' tra le Regioni ordinarie - dopo la Toscana - la seconda Regione per dimensioni fisiche delle leggi. La Regione infatti, totalizza 831 articoli, 2.064 commi e 752.140 caratteri contro i 1.149 articoli, 2.326 commi e 1.263.701 caratteri delle leggi della Toscana.

Il primato delle leggi piu' pesanti spetta, comunque, alla Regione Friuli Venezia Giulia con 825 articoli, 4.100 commi e ben 1.660.024 caratteri.

rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, quante volte è cambiata la Costituzione dal '48 a oggi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari