martedì 06 dicembre | 06:49
pubblicato il 15/ott/2013 12:24

Regioni: governatori Nord, venerdi' atto nascita macroregione alpina

(ASCA) - Milano, 15 ott - ''Il 18 ottobre prossimo i presidenti delle Regioni e delle Province autonome alpine italiane si troveranno riuniti a Grenoble, in Francia, per la firma di uno storico accordo paritetico tra Stati e Regioni sulla creazione di una 'Strategia Macroregionale per la Regione Alpina', uno strumento di coordinamento delle politiche e dei fondi transnazionali, per garantire crescita, equita' e sviluppo sostenibile nelle Regioni piu' sviluppate d'Europa, quelle intorno alla catena alpina, una Macroregione di 70 milioni di abitanti su piu' di 450mila chilometri quadrati''. E' quanto spiegato in un comunicato congiunto Roberto Maroni, presidente della Regione Lombardia; Roberto Cota, presidente della Regione Piemonte; Luca Zaia, presidente di Regione Veneto; Debora Serracchiani, presidente della Regione Friuli Venezia Giulia; Augusto Rollandin, presidente della Regione Valle d'Aosta; Luis Durnwalder presidente della Provincia autonoma di Bolzano; Alberto Pacher, presidente del Trentino Aldo Adige.

I governatori delle regioni del Nord ricordano che ''questo processo di costruzione di una strategia macroregionale europea e' stato avviato - per la prima volta nella storia delle strategie europee - dalle Regioni'' sottolineando che ''lo stesso Parlamento Europeo, nello scorso mese di maggio 2013, ha avuto modo di esprimersi favorevolmente nei confronti della Strategia alpina, riconoscendone il valore aggiunto per l'intera Unione Europea''.

''I presidenti delle Regioni e Province autonome alpine italiane, apprezzando l'adesione del Governo italiano all'iniziativa, confermano - dice ancora la nota - la forte e comune volonta' di realizzare al piu' presto la Macroregione Alpina, che rappresentera' un'occasione di ripensamento delle politiche per lo sviluppo, a partire da quei territori e da quei popoli che intorno all'Arco Alpino hanno saputo costruire l'asse portante della crescita europea''. com-fcz/cam/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Italicum a rischio, è già dibattito sulla nuova legge elettorale
Riforme
Dopo il voto Renzi dimissionario al Colle. Mattarella arbitro
Governo
M5S vuole il voto subito. Ma Di Maio premier non convince tutti
Governo
Stamattina colloquio informale Mattarella-Renzi al Quirinale
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari