mercoledì 22 febbraio | 09:46
pubblicato il 31/gen/2013 13:35

Regioni: Gallo, lo Stato non vuole tornare indietro su federalismo

(ASCA) - Trieste, 31 gen - ''Lo Stato, per ragioni di politica economico-finanziaria, e' costretto a fare norme che siano centralizzanti, ma non vuole tornare indietro o mettere in crisi il disegno federalista''. Lo ha detto il presidente della Corte Costituzionale, Franco Gallo, a margine del suo intervento in consiglio regionale del Friuli Venezia Giulia, dove si sono celebrati i primi 50 anni della Specialita' del Fvg. E sulle specialita', Gallo ha aggiunto: ''Non c'e' mai stata un'unitarieta' d'indirizzo, ma ci sono stati solo interventi frammentari''. E quanto al federalismo fiscale, Gallo ha assicurato che '' sara' attuato e penso potra' risolvere questi problemi''.

fdm/cam

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Consip
Di Maio: Renzi vuoti il sacco su donazione da Alfredo Romeo
Pd
Di Maio (M5s): elettori Pd disorientati, guardano a noi
Pd
Speranza: Emiliano resta nel Partito di Renzi, noi no
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Al via a Verona Transpotec: espositori in crescita + 20%