sabato 10 dicembre | 01:05
pubblicato il 12/giu/2013 13:41

Regioni: domani si riunisce la Conferenza dei presidenti

(ASCA) - Roma, 12 giu - Il presidente Vasco Errani ha convocato la Conferenza delle Regioni e delle Province autonome per domani alle 10 a Roma.

All'ordine del giorno i punti che saranno trattati nella Conferenza Unificata e nella Conferenza Stato-Regioni che il Ministro Delrio ha convocato rispettivamente per le ore 13.30 e le 14 dello stesso giorno.

La Conferenza delle Regioni affrontera' pero' anche altri temi e, fra questi, rientrano i seguenti punti all'ordine del giorno: Valutazione del documento in materia di tassazione degli immobili predisposto nell'ambito dell'indagine conoscitiva promossa dalla Commissione Finanze del Senato della Repubblica; Questioni relative alla richiesta della Regione Lazio in merito al Fondo ex Gescal per l'edilizia sovvenzionata; Orientamenti e proposte della Commissione ambito ERP in materia di Politiche abitative; Programma infrastrutture strategiche - Approvazione ordine del giorno relativo al X Allegato; Nuovi obblighi in materia di trasparenza e pubblicita' e loro impatto sull'affidamento dei contratti pubblici: approvazione 'vademecum' ITACA (Istituto per la trasparenza degli appalti e la compatibilita' ambientale); Fondo unico nazionale per il trasporto pubblico locale, TPL (Art.

16-bis legge 135/12): urgenti problematiche interpretative; Contributo statale sui mutui per la sostituzione autobus o altri sistemi di TPL (legge 194/98 e ss.mm.): problema del definanziamento del relativo capitolo di spesa; TPLmarittimo e procedura di privatizzazione delle societa' Caremar, Laziomar e Saremar: Richiesta di proroga; Documento attuativo del Piano Nazionale di Azioni per la Salute mentale con particolare riferimento alle strutture residenziali psichiatriche; Informativa sulla questione relativa alla somministrazione a domicilio di farmaci ad alto costo per le malattie rare; Misure in materia di patrimonializzazione dei Confidi: posizione delle Regioni in merito all'art. 36 del Decreto- legge 179/12 (come convertito dalla Legge n. 221/12, 17 dicembre 2012); Comunicazioni del PresidenteComitato di settore Regioni - Sanita'; Informativa sulla Bozza di atto di indirizzo per l'adeguamento degli Accordi collettivi nazionali che disciplinano i rapporti con i medici di medicina generale, pediatri di libera scelta e gli specialisti ambulatoriali (art. 1 comma 6 della L. 189/2012); com/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Orlando: governo per andare al voto, ma Pd non lo fa da solo
Governo
Tosi al Colle: incarico a una figura dal profilo internazionale
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina