venerdì 02 dicembre | 21:32
pubblicato il 07/giu/2013 15:16

Regioni: Conferenza Consigli approva progetto per Citta' Scienza Napoli

(ASCA) - Napoli, 7 giu - La Conferenza dei Presidenti delle Assemblee legislative delle Regioni e delle Province autonome, ospitata dal presidente Paolo Romano, ha finanziato un progetto di intervento per la realizzazione di infrastrutture semipermanenti, nell'ambito delle iniziative di riqualificazione di Citta' della Scienza. Il via libera al progetto, a cui sono stati destinati 208 mila euro, equamente suddivisi tra tutti i Consigli regionali e delle Province autonome, e' arrivato nel corso dell'Assemblea plenaria, svoltasi oggi a Napoli, presso la sede del Parlamentino campano, a cui hanno preso parte, oltre al Presidente Romano ed al coordinatore Eros Brega (Umbria), i presidenti Nazario Pagano (Abruzzo), Vincenzo Santochirico (Basilicata), Francesco Talarico (Calabria), Franco Iacop (Friuli Venezia Giulia), Teresa Petrangolini (consigliera Lazio), Raffaele Cattaneo (Lombardia), Vincenzo Niro (Molise), Valerio Cattaneo (Piemonte), Onofrio Introna (Puglia), Michele Cossa (vice Sardegna), Roberto Benedetti (vice Toscana), Eros Brega (Umbria), Emily Rini (Valle d'Aosta) e Clodovaldo Ruffato (Veneto).

''Ringrazio il coordinatore Brega ed i colleghi tutti- ha detto Romano - per aver accolto il mio invito a Napoli e per la solidarieta' dimostrata sostenendo il progetto di una tensostruttura a Citta' della Scienza, che potra' ospitare iniziative culturali. Attraverso un impegno concreto destinato ad un unico progetto- ha concluso Romano - tutti i Consigli regionali d'Italia partecipano fattivamente alla rinascita del museo scientifico distrutto dalle fiamme lo scorso 4 marzo''.

Nel corso dell'Assemblea, la Conferenza ha approvato un ordine del giorno sulle riforme strutturali del sistema istituzionale, tra cui il superamento del bicameralismo perfetto e la revisione del sistema delle Autonomie territoriali. ''La nostra Conferenza - ha sottolineato il Coordinatore, Eros Brega,- si e' espressa piu' volte sulla necessita' di rafforzare l'interlocuzione delle Regioni con il Governo ed il Parlamento, per consentire alle Istituzioni di recuperare credibilita' e restituire fiducia ai cittadini''.

com/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Renzi: brogli voto estero? Film che ritorna da chi teme sconfitta
Riforme
Referendum, Salvini: voto estero comprato ma no vincerà comunque
Riforme
Renzi: col Sì Italia più forte in Ue su crescita e immigrazione
Riforme
Renzi: risultato aperto, in 48 ore ci giochiamo i prossimi 20 anni
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari