lunedì 16 gennaio | 22:59
pubblicato il 27/mag/2013 17:27

Regioni: Chiodi (Abruzzo), basta tagli Governo su spesa sanitaria

(ASCA) - L'Aquila, 27 mag - ''Non e' assolutamente sostenibile l'ipotesi di inserire un ticket aggiuntivo sui farmaci del valore complessivo di 2 miliardi di euro a partire dal 2014''.

Lo ha detto il presidente della Regione Abruzzo, Gianni Chiodi, uscendo da Palazzo Chigi, al termine della riunione che i governatori hanno avuto con il Premier, Enrico Letta.

La misura, prevista dalla ''manovra Tremonti'' del 2011, dovrebbe scattare dal 1* gennaio 2014. Peraltro, per Chiodi ''una recente sentenza della Corte costituzionale ha dichiarato l'illegittimita' costituzionale del regolamento ministeriale nella parte in cui dispone l'introduzione dei ticket''. Ma di fronte al Governo, i presidenti di Regione hanno sollevato anche la questione della riduzione delle risorse inserire nel Fondo sanitario 2013, per il quale e' stato previsto un ulteriore taglio di un miliardo di euro.

''Indispensabile - ha detto Chiodi - ricostituire per il 2013 il finanziamento del 2012, che per di piu' aveva gia' subito una decurtazione, altrimenti i bilanci delle Regioni rischiano il default. Sulla sanita' si gioca la partita decisiva: non e' possibile che il Governo decida di tagliare la spesa pubblica solo nel settore della sanita', lasciando invece invariata la spesa statale cosiddetta improduttiva''.

''In questo senso - ha argomentato - il Governo deve prendere esempio da quelle Regioni, e l'Abruzzo e' una di queste, che in questi anni hanno avuto il coraggio di ridurre la spesa pubblica in settori diversi dalla sanita', ristabilendo una quadratura nei bilanci''. Sull'edilizia sanitaria, altro tema affrontato nella riunione, ''per il 2013 - ha precisato Chiodi - al momento non risulta nessuno stanziamento e cio' comporta un impoverimento del sistema sanitario, a fronte di una stima del Ministero della Salute di 5 miliardi di euro''.

iso/res

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Bersani: Renzi non ha capito lezione, così si sbatte di nuovo
Conti pubblici
Conti pubblici, blog Grillo: Gentiloni e Padoan si dimettano
Centrodestra
Salvini: se Berlusconi preferisce Renzi, meglio soli al voto
Conti pubblici
Ue sollecita manovra correttiva. Gentiloni vede Padoan
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello