lunedì 05 dicembre | 05:43
pubblicato il 27/mag/2013 17:27

Regioni: Chiodi (Abruzzo), basta tagli Governo su spesa sanitaria

(ASCA) - L'Aquila, 27 mag - ''Non e' assolutamente sostenibile l'ipotesi di inserire un ticket aggiuntivo sui farmaci del valore complessivo di 2 miliardi di euro a partire dal 2014''.

Lo ha detto il presidente della Regione Abruzzo, Gianni Chiodi, uscendo da Palazzo Chigi, al termine della riunione che i governatori hanno avuto con il Premier, Enrico Letta.

La misura, prevista dalla ''manovra Tremonti'' del 2011, dovrebbe scattare dal 1* gennaio 2014. Peraltro, per Chiodi ''una recente sentenza della Corte costituzionale ha dichiarato l'illegittimita' costituzionale del regolamento ministeriale nella parte in cui dispone l'introduzione dei ticket''. Ma di fronte al Governo, i presidenti di Regione hanno sollevato anche la questione della riduzione delle risorse inserire nel Fondo sanitario 2013, per il quale e' stato previsto un ulteriore taglio di un miliardo di euro.

''Indispensabile - ha detto Chiodi - ricostituire per il 2013 il finanziamento del 2012, che per di piu' aveva gia' subito una decurtazione, altrimenti i bilanci delle Regioni rischiano il default. Sulla sanita' si gioca la partita decisiva: non e' possibile che il Governo decida di tagliare la spesa pubblica solo nel settore della sanita', lasciando invece invariata la spesa statale cosiddetta improduttiva''.

''In questo senso - ha argomentato - il Governo deve prendere esempio da quelle Regioni, e l'Abruzzo e' una di queste, che in questi anni hanno avuto il coraggio di ridurre la spesa pubblica in settori diversi dalla sanita', ristabilendo una quadratura nei bilanci''. Sull'edilizia sanitaria, altro tema affrontato nella riunione, ''per il 2013 - ha precisato Chiodi - al momento non risulta nessuno stanziamento e cio' comporta un impoverimento del sistema sanitario, a fronte di una stima del Ministero della Salute di 5 miliardi di euro''.

iso/res

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum, affluenza boom alle urne: alle 19 è già al 57,24%
Riforme
Referendum,Centro-Nord spinge affluenza oltre 60%,Sud sotto il 50%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari