giovedì 08 dicembre | 23:04
pubblicato il 31/lug/2014 13:08

Regioni: Chiamparino, ci sara' grande collegialita' presidenti

(ASCA) - Roma, 31 lug 2014 - ''Per svolgere al meglio il mio lavoro avro' bisogno che si realizzi una grande collegialita' fra le commissioni, l'ufficio di presidenza e l'assemblea stessa: credo che il primo segnale che cio' possa accadere sia proprio l'unanimita' del voto di tutti i colleghi che hanno deciso di convergere sul mio nome e su quello di Stefano Caldoro''. A spiegarlo e' stato il presidente della Conferenza delle Regioni, Sergio Chiamparino, in una conferenza stampa subito dopo l'elezione. ''Per me questa nomina e' motivo di orgoglio e responsabilita', - ha aggiunto - e sento tutto il peso di sostituire in questo incarico Vasco Errani, per molti anni pietra miliare nel mondo delle autonomie e del regionalismo''.

rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Mattarella apre consultazioni,l'arbitro silente debutta in campo
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni