sabato 25 febbraio | 03:22
pubblicato il 11/gen/2012 12:48

Regioni, Caldoro nella top ten dei governatori: scalza Vendola

Per Formigoni il calo di consensi più consistente

Regioni, Caldoro nella top ten dei governatori: scalza Vendola

Milano, (askanews) - Stefano Caldoro scalza Nichi Vendola ed entra nella top ten dei presidenti di Regione più amati dai propri cittadini. Il governatore campano, infatti, stando alla classifica trimestrale realizzata da Monitoregione, nell'ultimo trimestre ha guadagnato 3,1 punti percentuali superando il collega pugliese che scivola oltre il decimo posto. In vetta alla graduatoria un ex aequo tra il veneto Luca Zaia, che perde qualche punto percentuale, e l'emiliano Vasco Errani che invece lo incalza. Un consistente calo di consensi, il più alto della classifica, scalza dal podio invece il governatore lombardo Roberto Formigoni che si ferma al quarto posto. In discesa anche altri due governatori del Mezzogiorno, il calabrese Giuseppe Scopelliti e il siciliano Raffaele Lombardo che scivolano rispettivamente al settimo e ottavo posto della classifica.

Gli articoli più letti
Centrosinistra
D'Alema: con Orlando segretario Pd si riaprirebbe dialogo
Ncd
Alfano: i moderati tornino uniti contro il populismo
Governo
Guerini: assurdo legare data primarie Pd a elezioni politiche
Campidoglio
Grillo: forza Virginia, giornalisti rispettino privacy Raggi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech