lunedì 20 febbraio | 12:50
pubblicato il 12/set/2014 11:10

Regioni: Bressa, in Italia problema sono ordinarie no quelle speciali

(ASCA) - Trieste, 12 set 2014 - ''In Italia il problema sono le regioni a statuto ordinario, non quelle speciali''. Lo ha affermato il sottosegretario agli Affari regionali, Gianclaudio Bressa, oggi a Trieste. Le regioni speciali alpine - ha aggiunto Bressa - sono ''le uniche ad aver dimostrato responsabilita'''. ''Il problema non e' smontare le speciali ma dare un'iniezione di specialita' alle ordinarie'', ha concluso il sottosegretario.

fdm/cam

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, ultima trattativa con Emiliano su primarie dopo comunali
Pd
Cuperlo a Renzi: scendi da auto, non fare 'Gioventù bruciata'
Pd
Renzi apre congresso Pd, minoranza accusa: "Sceglie scissione"
Sinistra
Nasce Sinistra italiana: "Da D'Alema non col cappello in mano"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
CubSat, attivo primo laboratorio spaziale sperimentale
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia