martedì 24 gennaio | 07:59
pubblicato il 01/giu/2011 19:46

Referendum/Scheda verde per sì o no legittimo impedimento premier

E' l'ultimo scudo processuale dopo la bocciatura del lodo Alfano

Referendum/Scheda verde per sì o no legittimo impedimento premier

Roma, 1 giu. (askanews) - Il quarto dei quesiti su cui gli italiani sono chiamati a votare nel referendum di domenica 12 e lunedì 13 giugno, riguarda il legittimo impedimento. Se contrari alla legge del Governo Berlusconi approvata dal centrodestra che consente a premier e ministri di opporre impegni istituzionali alla presenza in processi in cui figurano imputati bisogna votare sì, se a favore del suo mantenimento no. Si tratta del quesito politicamente più rilevante perchè strettamente legato alla persona del presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, la cui coalizione ha voluto questo scudo processuale di legge a favore del premier con rapida approvazione, dopo che la Corte costituzionale aveva cassato per incostituzionalità precedenti leggi del centrodestra (prima il cosiddetto 'lodo Schifani' due legislature fa e poi il 'lodo Alfano' in questa) per la sospensione dei processi a carico di premier e alte cariche dello Stato, per la durata dei loro mandati. La stessa legge sul legittimo impedimento è stata oggetto di intervento della Consulta che l'ha corretta, obbligando a introdurre il potere del Tribunale di sindacare sulla reale esistenza della causa di impedimento opposta da premier o ministri. Votando sì, la legge viene abrogata, votando viene no confermata. "Volete voi che siano abrogati l'articolo 1, commi 1, 2, 3, 5, 6 nonché l'articolo 1 della legge 7 aprile 2010 numero 51 recante "disposizioni in materia di impedimento a comparire in udienza?", è il testo. Italia dei valori è stato fra i promotori, insieme a "movimento dei viola" ed altre associazioni. Il sì è sostenuto apertamente anche dal Pd, Fli, Api, Sel, Federazione Sinistre, Verdi. E, senza calore, dall'Udc. Pdl e governo più che al no, puntano al non raggiungimento del quorum.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nega tensione Renzi-Gentiloni su Agcom:non c'è inciucio con Fi
Conti pubblici
Berlusconi: nuova manovra? Rimasti conti da pagare di Renzi
M5s
Di Maio: né Salvini né Meloni, non facciamo alleanze
L.elettorale
Salvini: Consulta deve consentire di andare a elezioni a maggio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4