sabato 10 dicembre | 05:53
pubblicato il 08/lug/2016 13:27

Referendum, Giacomelli: no delegittima Camere, voto inevitabile

"Ma leadership Renzi non sarà messa in discussione"

Referendum, Giacomelli: no delegittima Camere, voto inevitabile

Roma, 8 lug. (askanews) - Se vincesse il "no" al referendum costituzionale di ottobre "la lettura sarebbe inequivocabile, questo Parlamento non potrebbe più andare avanti". Ne è convinto il sottosegretario alle Comunicazioni Antonello Giacomelli che in una intervista a Repubblica spiega: "Non avrei dubbi: se vince il No significa che c'è un contrasto profondo tra la volontà del Parlamento e gli elettori. E che facciamo, cambiamo gli elettori?".

"La lettura, dal mio punto di vista, sarebbe inequivocabile - aggiunge Giacomelli -. Le difficoltà del ceto medio derivano dalla tenaglia che lo stringe tra politiche del mercato globali e risposte dei governi nazionali obsolete, inadeguate. Le riforme sono il tentativo delle istituzioni di ridefinirsi rispetto ai tempi" ma "io sono ottimista. Negli italiani prevarrà il desiderio di cambiamento".

"Sono sicuro che il malessere sociale espresso dal voto delle amministrative, non si recuperi con la modifica della legge elettorale - osserva -. Non è il momento degli accorgimenti, servono politiche vere per la crescita, il lavoro, le periferie". Infine, chi pensa che la leadership di Renzi "sia una parentesi, che dopo di lui si tornerà alla vecchia ortodossia, a una presunta normalità si sbaglia di grosso", "la sua leadership non verrà messa in discussione quale che sia il risultato del referendum. E Renzi dovrebbe continuare a esercitarla. Non nego errori e limiti, ma se Renzi, che è il contrario del capo plastificato descritto da Cuperlo, fa percepire di più la dimensione umana, la passione, il messaggio sulle riforme passerà".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Orlando: governo per andare al voto, ma Pd non lo fa da solo
Governo
Tosi al Colle: incarico a una figura dal profilo internazionale
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina