giovedì 08 dicembre | 11:28
pubblicato il 01/dic/2016 16:57

Referendum, Consiglio di Stato conferma definitivamente quesito

Confermato giudizio Tar:ricorso inammissibile,non è materia nostra

Referendum, Consiglio di Stato conferma definitivamente quesito

Roma, 1 dic. (askanews) - Il Consiglio di Stato, con l'ordinanza 5334 pubblicata oggi, ha confermato la sentenza del Tar del Lazio con la quale era stato dichiarato inammissibile il ricorso presentato dai promotori del referendum costituzionale Loredana De Petris e Rocco Crimi e dagli avvocati Giuseppe Bozzi e Vincenzo Palumbo, riguardante la formulazione del quesito referendario da sottoporre al voto degli elettori il 4 dicembre 2016.

In particolare, spiega una nota, "i magistrati di Palazzo Spada hanno ribadito il difetto di giurisdizione del giudice amministrativo nella materia".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fi
Fi, Berlusconi ricoverato. Zangrillo: stress, a breve dimesso
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Governo
Comitato del No: sarebbe bene Colle ci convocasse a consultazioni
Governo
Renzi: chi non vuole voto sostenga governo o urne dopo Consulta
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni