sabato 03 dicembre | 15:29
pubblicato il 16/set/2013 12:00

Razzismo/ Ebrei italiani: tenere alto livello di vigilanza

Gattegna a Triste in commemorazione annuncio leggi razziali 1938

Razzismo/ Ebrei italiani: tenere alto livello di vigilanza

Roma, 16 set. (askanews) - "Le frequenti manifestazioni di razzismo alle quali ancora oggi assistiamo con sgomento in diversi paesi ci impongono di ricordare che queste degenerazioni non sono mai sconfitte per sempre, che occorre tenere alto il livello di vigilanza, che occorre creare nella società gli anticorpi contro ogni forma di razzismo, xenofobia, sciovinismo e revisionismo storico". Lo ha affermato il presidente dell'Unione delle Comunità Ebraiche Italiane Renzo Gattegna in occasione dell'avvio delle solenni cerimonie di commemorazione che a Trieste ricordano l'annuncio delle leggi antiebraiche da parte di Mussolini il 18 settembre 1938 in Piazza Unità. "Le leggi del '38, chiamate con un inaccettabile eufemismo 'razziali', ma che in realtà furono 'razziste' e come tali intendo definirle - ha affermato ancora Gattegna, intervenuto questo pomeriggio nella sala del Consiglio comunale di Trieste - colsero gli ebrei, salvo poche eccezioni, sorpresi, increduli e impreparati tanto è vero che molti pagarono con la vita il ritardo con il quale compresero la gravità del pericolo". "Pochi - ha proseguito - ebbero la lucidità di comprendere che lo Stato italiano stava pianificando e attuando un processo che, partendo dalla negazione dei diritti fondamentali, sarebbe arrivato alla negazione del diritto a vivere, come puntualmente avvenne pochi anni dopo quando, indissolubilmente legato alla Germania nazista, e al fianco delle SS hitleriane, prese parte con i propri uomini alla cattura di migliaia di famiglie che furono deportate nei campi di sterminio per attuare quel tentativo di genocidio che essi stessi denominarono la soluzione finale".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Riforme
Referendum, Renzi: con Mattarella italiani sono in ottime mani
Riforme
Referendum, Grillo: se perdiamo contro il mondo va bene lo stesso
Riforme
Referendum, Berlusconi: con voto a matita possibili i brogli
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari