martedì 06 dicembre | 15:22
pubblicato il 26/feb/2013 14:26

Razzismo: Cdm, cittadinanza 3 senegalesi aggrediti a Firenze nel 2011

(ASCA) - Roma, 26 feb - ''Su proposta del Ministro dell'interno il Consiglio dei Ministri ha conferito la cittadinanza italiana ai signori: Moustapha Dieng, nato a Ndoukoumane (Senegal) il 1 gennaio 1974; Cheikh Mbengue, nato a Kebemer (Senegal) l'8 novembre 1969 e Mor Sougou, nato a Mouye (Senegal) il 10 ottobre 1979. La concessione della cittadinanza rappresenta un gesto di doveroso riconoscimento e di concreta solidarieta' della Nazione verso i signori Dieng, Mbengue, Sougou, sopravvissuti ai gravissimi fatti di matrice razziale verificatisi in Firenze il 13 dicembre 2011''. E' quanto si legge in una nota di palazzo Chigi diffusa al termine del Consiglio dei ministri.

ceg/SAM/SS

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Alfano: pronostico elezioni anticipate a febbraio
Governo
M5S vuole il voto subito. Ma Di Maio premier non convince tutti
Governo
Capigruppo Fi: impraticabile congelare crisi governo Renzi
Governo
Mattarella congela Renzi e attende Pd, crisi dopo la manovra
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Veronafiere, Cina: vino batte riso per prima volta nella storia
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
AsiaHaptics 2016, Università di Siena premiata per guanto robotico
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni