domenica 26 febbraio | 02:40
pubblicato il 15/lug/2013 17:50

Razzismo: Bruno (Pdl), atto grave che va lasciato a coscienza Calderoli

Razzismo: Bruno (Pdl), atto grave che va lasciato a coscienza Calderoli

(ASCA) - Roma, 15 lug - Quello del vicepresiente del Senato, Roberto Calderoli e' un ''atto gravissimo, che va lasciato pero' per intero alla coscienza del senatore affinche' ne tragga le dovute conseguenze''. Lo ha detto il senatore Pdl, Donato Bruno intervenendo in Aula sul caso delle offese al ministro Cecile Kyenge.

''Mi dolgo e mi dispiace per il ministro Kyenge, che sta lavorando bene, ancorche' impegnata in proposte che noi non condividiamo - ha aggiunto Bruno -. Calderoli ha chiesto scusa, non basta. Ma non sara' il primo ne' l'ultimo a incappare in simili vicende''. Bruno ha quindi ricordato i numerosi appellativi che in politica sono circolati su svariate personalita' politiche (da caimano a nano tascabile, da pitonessa e via insultando). ''La politica dovrebbe continuare a impegnarsi per dimostrarsi credibile - ha quindi concluso - e non credo che con questi dibattiti lo stiamo facendo''.

njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Errani lascia Pd: ora nuova avventura, ma ci ritroveremo
Sinistra
Lavoro, scuola, ambiente: abito classico per la sinistra ex Pd
Pd
Pd, Rosato: carte bollate? Emiliano si occupi di contenuti
Governo
Napolitano: equilibrio Gentiloni punto fermo da salvaguardare
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech