giovedì 08 dicembre | 09:28
pubblicato il 15/lug/2013 16:25

Razzismo: Ambrosoli, Maroni chieda dimissioni Calderoli

(ASCA) - Milano, 15 lug - ''Crediamo che la rispettabilita' della Lombardia passi anche dalle dimissioni di Roberto Calderoli dalla carica di vicepresidente del Senato.

Dimissioni che il presidente Maroni per primo dovrebbe richiedere''. Cosi' Umberto Ambrosoli, coordinatore del centrosinistra in regione Lombardia, sollecita il numero uno della Lega Nord a prendere posizione nei confronti di Calderoli per le offese rivolte dal dirigente del Carroccio al ministro Kyenge. Ambrosoli parla di ''inqualificabile offesa'' che a suo modo di vedere ''non puo' in alcun modo essere minimizzata e ridotta boutade'' ma che al contrario ''rappresenta un grave fatto politico''. Percio' ''non ci si puo' accontentare di scuse personali'' considerato anche che ''l'utilizzo di un linguaggio aggressivo e razzista diventa sempre piu' una preoccupante abitudine per troppi esponenti di spicco della Lega Nord''. fcz/mau/alf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fi
Fi, Berlusconi ricoverato. Zangrillo: stress, a breve dimesso
Pd
Pd, Orfini: ok sostegno militanti ma sia senza rabbia
L.Bilancio
L.Bilancio, governo pone fiducia in aula Senato su art.1
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni