giovedì 08 dicembre | 19:39
pubblicato il 29/ago/2014 14:31

Rampelli: da ordine giornalisti accuse ideologiche verso Allam

(ASCA) - Roma, 29 ago 2014 - "La decisione dell'ordine dei giornalisti viola l'articolo 21 della costituzione. Non c'e' codice deontologico che tenga. Ci stupiamo che si possa cosi' platealmente costruire un'accusa sul nulla e su un articolo scritto quando Magdi era, peraltro, ancora europarlamentare".E' quanto dichiara in una nota il capogruppo alla Camera di Fdi-An, Fabio Rampelli. "Si tratta - aggiunge - di un pericolosissimo tentativo di imbavagliare la liberta' di espressione e di omologazione al pensiero unico della sinistra. La nostra piu' sentita solidarieta' a Cristiano Madgi Allam, certi che sapra' produrre la documentazione a sua discolpa. Mentre, esprimiamo davvero sdegno per la decisione presa da un organismo che dovrebbe occuparsi di ben piu' gravi problemi che attanagliano l'informazione".

Pol/Bac

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Mattarella apre consultazioni,l'arbitro silente debutta in campo
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni