venerdì 09 dicembre | 16:47
pubblicato il 07/lug/2011 15:05

Rai/Su Santoro competente Dg, valido accordo giornalista-azienda

Respinto odg De Laurentiis per farlo restare

Rai/Su Santoro competente Dg, valido accordo giornalista-azienda

Roma, 7 lug. (askanews) - L'accordo tra la Rai e Michele Santoro per l'uscita del giornalista dall'azienda (con una buonuscita di 2,3 milioni di euro) rientrava nelle competenze del direttore generale Lorenza Lei e pertanto è valido. Questo, a quanto si apprende, il parere dato in Cda dal Collegio dei sindaci. Che doveva chiarire se la competenza fosse del Dg o del Consiglio di amministrazione. Restava in piedi l'ordine del giorno del consigliere di minoranza De Laurentiis, con il quale si impegnava comunque il Dg a tenere Santoro, ma - messo ai voti - è stato respinto: hanno votato contro i consiglieri di maggioranza e il Presidente Paolo Garimberti si è astenuto.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Braccio di ferro nel Pd, Renzi tiene punto: governo con tutti
Governo
Emiliano: Renzi si dimetta anche da segretario del Pd
Governo
Tosi al Colle: incarico a una figura dal profilo internazionale
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Galà di solidarietà per Amatrice a Villa Glori
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina