martedì 28 febbraio | 16:30
pubblicato il 29/mag/2013 12:00

Rai/Grillo:Nominati partiti facciano scatoloni,M5S cambierà la tv

Oggi è una fogna, serve rete unica multimediale senza pubblicità

Rai/Grillo:Nominati partiti facciano scatoloni,M5S cambierà la tv

Roma, 29 mag. (askanews) - "A via Mazzini, i nominati dai partiti, comincino a preparare gli scatoloni, con calma". Beppe Grillo, dal suo blog, mette la Rai al centro del mirino dei Cinque stelle. "Si dice che 'Bottino Craxi', prima di involarsi - ha scritto oggi Grillo - suggerì al suo sodale Berlusconi 'Hai dei cannoni a tua disposizione, le reti televisive, usali'. La fogna che è ora la Rai, che perde 200 milioni di euro all'anno, nonostante canone e pubblicità, con una pletora infinita di dipendenti e "esterni" va riformata al più presto, tolta dal controllo dei partiti. Più che andare in televisione, bisogna cambiare la televisione. E' un obiettivo del M5S. Una sola rete nazionale, multimediale, senza pubblicità svincolata dalla politica. Non abbiamo fretta".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Centrodestra
Zaia a Berlusconi: io candidato premier? E' una manfrina
Centrodestra
Salvini gela Berlusconi: no a Zaia leader e a doppia moneta
Vitalizi
M5s: Boldrini calendarizza nostra proposta su pensioni deputati
Mdp
Nasce gruppo Mdp Camera con 37 deputati, Laforgia presidente
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ricerca, nanocubi per la diagnosi precoce di Alzheimer e Parkinson
Motori
La Turbo S E-Hybrid diventa modello più potente Porsche Panamera
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Favara: apre l'Alba Palace: quattro stelle di cultura e tradizione
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Spazio, ExoMars: Tgo si prepara a nuovi test degli strumenti
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech