mercoledì 22 febbraio | 18:48
pubblicato il 13/set/2013 14:23

Rai: Usigrai, continua crociata Rossi contro servizio pubblico

Rai: Usigrai, continua crociata Rossi contro servizio pubblico

(ASCA) - Roma, 13 set - ''Tra le domande che il senatore Maurizio Rossi (Scelta Civica) ha posto in Vigilanza Rai al viceministro Antonio Catricala' ne manca una, che e' quella che realmente gli interessa: perche' la concessione di Servizio pubblico, e quindi il canone, non vengono affidati alle tv private locali, tra le quali Primo Canale, di cui lui e' proprietario? Siamo ormai all'apologia del conflitto di interessi''. Lo ha affermato in una nota il segretario Usigrai, Vittorio di Trapani, secondo cui ''Rossi prosegue la sua crociata contro la Rai nell'interesse esclusivo, non dei cittadini, ma dei suoi affari. E' inaccettabile che possa contiuare a farlo da senatore e da componente della Commissione parlamentare di Vigilanza Rai''.

com-brm/lus/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, Orfini: dopo Emiliano spero ci ripensino Rossi e Speranza
Pd
Speranza: Emiliano resta nel Partito di Renzi, noi no
Pd
Pd, Emiliano: non faccio a Renzi il favore della scissione
Pd
Di Maio (M5s): elettori Pd disorientati, guardano a noi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Spazio, astronauti italiani e cinesi lavoreranno fianco a fianco
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech