venerdì 24 febbraio | 14:27
pubblicato il 05/giu/2014 13:16

Rai, Rognoni: "Lo sciopero? Un boomerang per chi lo ha indetto"

L'ex consigliere d'amministrazione: "Il governo non si ferma"

Rai, Rognoni: "Lo sciopero? Un boomerang per chi lo ha indetto"

Roma (askanews) - Lo sciopero dei dipendenti e giornalisti Rai contro i tagli da 150 milioni previsti dal decreto Irpef, indetto per l'11 giugno, sarà un "boomerang" per chi lo ha proclamato. Ne è convinto Carlo Rognoni, giornalista, ex consigliere di amministrazione Rai ed ex presidente del Forum del Partito Democratico per la riforma del servizio radiotelevisivo. "Un boomerang perché il governo non si ferma", spiega in una intervista a TMNews."Il principio sulla base del quale si è mosso il governo Renzi è quello della spending review", dice Rognoni. "Tutte le aziende devono fare la loro parte e la Rai non è diversa dalle altre, e deve quindi contribuire con una parte che equivale a circa il 6% del fatturato complessivo ed è una tantum".Tanto più, prosegue Rognoni, che questo passaggio rappresenta l'occasione per riformare e rilanciare il servizio pubblico. "L'unico errore che il governo ha fatto - osserva - è quello di chiedere i soldi e non contemporaneamente dire che questa richiesta corrisponde a una volontà precisa, che è quella di fare una grande riforma del sistema pubblico".E' un'opportunità storica, dunque, che potrà essere sfruttata solo se i partiti saranno disponibili a uscire dalla Rai: "I partiti - afferma Rognoni - devono avere la responsabilità di dire che cosa si vuole da un servizio pubblico, e devono assolutamente togliersi dalla testa l'idea di cambiare i direttori, cambiare i giornalisti, scegliere i dirigenti".

Gli articoli più letti
Sinistra
Scotto: nuova forza di sinistra con ex Pd, con noi 17 ex Si
Ncd
Alfano: i moderati tornino uniti contro il populismo
Ue
Mattarella:Ue ha valore irreversibile, da crisi uscirà più forte
Pd
Nel Pd braccio di ferro su data primarie, Orlando in campo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech