martedì 17 gennaio | 06:14
pubblicato il 07/mag/2014 15:25

Rai: Pisicchio (Cd), Vigilanza contro chiusura sedi regionali

(ASCA) - Roma, 7 mag 2014 - ''L'occasione dell'approvazione del contratto di servizio Rai nella commissione parlamentare di Vigilanza, appare opportuna per offrire al dibattito parlamentare una riflessione sulla funzione, oggi, del servizio pubblico e sul significato della presenza delle sedi Rai regionali''. Lo afferma il presidente del gruppo Misto e componente della commissione Vigilanza Rai, Pino Pisicchio.

''Il servizio pubblico non puo' prescindere dal territorio - aggiunge - : dunque ogni ipotesi di chiusura delle sedi locali evoca un servizio in outsorcing in loco. E questa, a parte la giusta preoccupazione delle unita' lavorative regionali che non sanno quale potra' essere il loro futuro, non mi pare una scelta particolarmente lungimirante. Mi pare che l'orientamento prevalente nella Commissione di vigilanza, sia contrario alla chiusura delle sedi regionali''. com-sgr/sam/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Bersani: Renzi non ha capito lezione, così si sbatte di nuovo
Conti pubblici
Conti pubblici, blog Grillo: Gentiloni e Padoan si dimettano
Centrodestra
Salvini: se Berlusconi preferisce Renzi, meglio soli al voto
Conti pubblici
Ue sollecita manovra correttiva. Gentiloni vede Padoan
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello