giovedì 08 dicembre | 10:57
pubblicato il 26/giu/2012 15:45

Rai/ Pdl-Lega disertano Vigilanza, slitta voto sul nuovo cda

Solo in 16 ritirano scheda, Zavoli deve annullare votazione

Rai/ Pdl-Lega disertano Vigilanza, slitta voto sul nuovo cda

Roma, 26 giu. (askanews) - Fumata nera in Vigilanza Rai: a causa dell'assenza dei rappresentanti di Pdl e Lega, l'organo di controllo sulla tv pubblica non ha raggiunto il numero legale necessario a votare i nuovi componenti del cda. Il presidente, Sergio Zavoli, ha quindi dovuto annullare la votazione, dopo che soltanto 16 consiglieri hanno ritirato la scheda per votare. In realtà, i presenti sono stati 18 ma Francesco Pardi (Idv) e Marco Beltrandi (Radicali) non hanno partecipato al voto.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fi
Fi, Berlusconi ricoverato. Zangrillo: stress, a breve dimesso
Pd
Pd, Orfini: ok sostegno militanti ma sia senza rabbia
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Governo
Comitato del No: sarebbe bene Colle ci convocasse a consultazioni
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni