domenica 19 febbraio | 17:46
pubblicato il 05/apr/2011 15:16

Rai/ Ok Vigilanza regolamento elezioni, no tribune in talk show

Passa mediazione Zavoli ma Pdl-Lega critici su inammissibilità

Rai/ Ok Vigilanza regolamento elezioni, no tribune in talk show

Roma, 5 apr. (askanews) - La Commissione di Vigilanza ha approvato il regolamento per l'informazione e la comunicazione politica della Rai in vista delle prossime amministrative di metà maggio. Il testo ha avuto un solo voto contrario, quello del radicale Beltrandi, per il quale restano dei problemi sul fronte dell'informazione. Passa dunque la mediazione del Presidente Sergio Zavoli, a fronte della quale Pdl e Lega hanno ritirato i loro emendamenti e votato a favore del testo, pur restando critici per la dichiarazione di inammissibilità, da parte di Zavoli, dei loro emendamenti sugli spazi di comunicazione politica nei programmi di approfondimento. Nella riformulazione di Zavoli, relativa ai proprio ai talk show, si chiede un rigido rispetto di pluralismo, obiettività e completezza dell'informazione e la garanzia di contraddittorio in condizioni di effettiva parità di trattamento.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Renzi si dimette da segretario Pd, ora candidature o congresso
Pd
Cuperlo a Renzi: scendi da auto, non fare 'Gioventù bruciata'
Sinistra
Scotto lascia Si: non serve partito ma nuovo centrosinistra
Pd
Pd, fallisce nuova mediazione ma si tratta. Rischio scissione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia