mercoledì 22 febbraio | 23:54
pubblicato il 29/feb/2012 17:29

Rai/ Lei: Mai licenziata nessuna perchè aspettava un bambino

Polemica strumentale su clausola contratti che non c'è mai stata

Rai/ Lei: Mai licenziata nessuna perchè aspettava un bambino

Roma, 29 feb. (askanews) - Nessuno ha mai licenziato una donna perchè aveva un bambino nella pancia, nessuno si é mai sognato di far questo". Si è scaldata Lorenza Lei quando in commissione di Vigilanza Rai le hanno chiesto una spiegazione a proposito di alcuni conratti Rai in cui era stata inserita una 'clausola vessatoria' che consentiva il licenziamento in caso di gravidenza "A volte - ha detto il dg di viale Mazzini - ci si trova dentro un meccanismo che diventa strumentale perché non si ha altro modo di esprimersi". Insomma, per Lei tutta la vicenda è stata una "strumentalizzazione di certi giornali", perchè questa "clausola di maternità nei contratti non c'era e non c'é mai stata, c'era una specifica che era esemplificativa e tra parentesi, ma che é stata comunque tolta".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Campidoglio
Grillo: entro due giorni Raggi risolve questione di stadio Roma
Roma
Grillo: Roma una bomba atomica, che pretendete da M5s?
Pd
Pd, Orfini: dopo Emiliano spero ci ripensino Rossi e Speranza
Governo
Renzi: governo fa cose importanti ma se ne parla poco
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Nasa: scoperti sette esopianeti simili alla Terra
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech