domenica 04 dicembre | 18:10
pubblicato il 14/ott/2013 12:09

Rai: Gasparri, su trasparenza compensi si convochi subito Vigilanza

Rai: Gasparri, su trasparenza compensi si convochi subito Vigilanza

(ASCA) - Roma, 14 ott - ''Le sconcertanti dichiarazioni di alcuni conduttori Rai fatte in diretta nelle ultime ore impongono un'urgente convocazione della Commissione di vigilanza per discutere pubblicamente del tema della trasparenza dei compensi nel servizio pubblico''. Lo dichiara l'esponente del Pdl, Maurizio Gasparri, vicepresidente del Senato. ''E' incredibile leggere sui giornali annunci di trattative milionarie - prosegue - e assistere alla temerarieta' di noti personaggi pubblici che si rifiutano di parlare dei loro compensi adducendo inesistenti vincoli alla trasparenza. Le norme, anzi, impongono il contrario. E' assurdo quanto si e' verificato nelle ultime ore, con tanto di supporto di un pubblico probabilmente appositamente selezionato, che applaude ai tentativi di sottrarsi al confronto sull'uso di risorse che sono comunque dei cittadini''. com-sgr/red/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari