martedì 21 febbraio | 00:02
pubblicato il 11/lug/2014 15:48

Rai: Gasparri, su riorganizzazione per ora solo carta straccia

(ASCA) - Roma, 11 lug 2014 - ''Una riorganizzazione della Rai e' necessaria. Ma attenzione a non impoverire l'azienda. La Rai non va musealizzata. Deve guardare a qualita' e a funzione di servizio pubblico. Ma deve mantenere vaste platee con intrattenimento, sport e spettacolo. Per rilanciare il prodotto e l'informazione serve una guida competente. E quella attuale non lo e', perche' serve un direttore generale che sappia di tv e di informazione. Peraltro i tentativi di rendersi graditi al governo con l'allontanamento, tale e' stato, di Floris, non sono serviti. Dei Gubitosi e dei De Siervo a Palazzo Chigi e dintorni non sanno che farsene.

Nelle prossime settimane, celebrando i dieci anni della mia legge, faremo proposte con chi conosce la materia. Quel che per ora si legge e' carta straccia''. Lo dichiara Maurizio Gasparri (FI).

com-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
M5s
Vertici M5s a Roma, possibile incontro Grillo-Raggi in Campidoglio
Elezioni
Blog Grillo: pazienza italiani ha un limite, lasciateci votare
Pd
Enrico Letta: Pd non può finire così, attonito da cupio dissolvi
Pd
Ultime ore per arginare la scissione nel Pd, occhi su Emiliano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia