giovedì 08 dicembre | 11:44
pubblicato il 10/giu/2011 14:03

Rai/ Garimberti: Uso privato tv fuori da regole, non condivido

Ora capisco perché Santoro ha annullato conferenza stampa

Rai/ Garimberti: Uso privato tv fuori da regole, non condivido

Roma, 10 giu. (askanews) - Usare la televisione pubblica per parlare dei propri contratti e del proprio futuro professionale è fuori dalle regole. dura la risposta del presidente della Rai, Paolo Garimberti, a Michele Santoro che ieri, dagli schermi di Annozero, è tornato a parlare della sua vicenda contrattuale con la Rai. "Cominciamo dalla sua introduzione - ha detto Garimberti - dal punto di vista scenografico e degli effetti non c'è par condicio, lui aveva un grande studio, il pubblico e tutte le telecamere; questo uso televisivo per parlare dei propri contratti, del proprio passato, del proprio futuro professionale non lo condivido, trovo sia fuori ogni regola". "Ora capisco - ha aggiunto - perché ha deciso di annullare la conferenza stampa: avrebbe avuto davanti solo dei giornalisti e non milioni di telespettatori. Io essendo presidente della Rai e rispettoso delle regole mi devo accontentare di una conferenza stampa". (Segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fi
Fi, Berlusconi ricoverato. Zangrillo: stress, a breve dimesso
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Governo
Comitato del No: sarebbe bene Colle ci convocasse a consultazioni
Governo
Renzi: chi non vuole voto sostenga governo o urne dopo Consulta
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni