sabato 03 dicembre | 07:54
pubblicato il 14/mar/2011 21:13

Rai/ Ferrara debutta col nucleare: Impariano dal Giappone

"Controllare paura, ma se a Fukushima va male bisogna riflettere"

Rai/ Ferrara debutta col nucleare: Impariano dal Giappone

Roma, 14 mar. (askanews) - Sceglie il nucleare, Giuliano Ferrara, per debutto della nuova edizione di 'Radio Londra'. E il suo editoriale è un monito su come affrontare la discussione sul ritorno all'atomo mentre in Giappone si trema per la situazione della centrale di Fukushima. "Io ho paura: mi vergogno di dirlo, ma ho paura", è l'esordio di Ferrara. Ma c'è un altro modo di avere paura, ed è quello di una cronista giapponese che racconta in diretta il dramma: "Il suo tono è come il ticchettio di una macchina per scrivere. Gli orientali hanno paura in modo più calmo e riflessivo", osserva. Dunque "di fronte al terremoto, al maremoto e alla storia tremenda, il dramma e il rischio del materiale fissile in una centrale nucleare, riescono a trovare quella calma che è così difficile trovare da noi". Pur essendo uno dei paesi a più avanzata tecnologia, pur se "decidono della nascita e della morte in base alla tecnoscienza, nel momento più tragico riescono a riafferrare un senso della realtà diverso dal nostro". Da qui la lezione che a giudizio di Ferrara ci viene dal Giappone: "La forza simbolica che trasmette anche a noi la battaglia che si svolge intorno al reattore, ci dice che anche noi, quando discuteremo del nucleare, dovremo avere la stessa calma. Il paese di Hiroshima e ora di Fukushima ci dà una grandissima lezione: noi dobbiamo controllare la nostra paura senza negarla, ma mettendola al guinzaglio, come una bestia che vuole mordere. Se vinceranno la battaglia a Fukushima, potremo dire che anche nella più grande devastazione quella fonte indispensabile di energia per i prossimi anni è relativamente al sicuro. Ma se non la vinceranno dovremo pensarci bene: meglio fare attenzione adesso che compiangerci domani".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Renzi: brogli voto estero? Film che ritorna da chi teme sconfitta
Riforme
Referendum, Salvini: voto estero comprato ma no vincerà comunque
Riforme
Renzi: col Sì Italia più forte in Ue su crescita e immigrazione
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari