martedì 24 gennaio | 20:51
pubblicato il 02/giu/2014 20:01

Rai: Fabbri (Pd), discutiamo su tagli sprechi ma sciopero sbagliato

(ASCA) - Roma, 2 giu 2014- ''Io credo che discutere di come l'azienda Rai puo' riqualificare e rilanciare il servizio pubblico sia giusto e importante. E credo necessario che un contributo alla discussione possa venire dalle tante competenze interne alla stessa azienda. I risparmi sono un dovere per tutti e anche la Rai puo' contribuire al risanamento del nostro Paese compiendo i necessari risparmi ma senza che questo voglia dire effettuare tagli lineari o ridimensionare la propria mission. Quindi ben venga una discussione pubblica sulla principale azienda culturale del nostro Paese. Quello che non si comprende e' la scelta di indire una sciopero che non ha motivazioni. Nessuno vuole colpire la Rai nella sua autonomia ma solo razionalizzare una azienda che, proprio per la sua importanza, deve essere riformata per fornire un servizio pubblico senza sprechi ma piu' efficiente e all'altezza dei tempi''. Lo afferma la senatrice del Pd Camilla Fabbri, membro della Commissione di vigilanza Rai. com-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Fassino: un giovane Prodi? Il Pd un leader ce l'ha già
Governo
A P.Chigi summit Gentiloni e ministri su sicurezza-immigrazione
M5s
Grillo imbavaglia i suoi: parlate se autorizzati o andate via
M5s
Grillo a eletti M5s: siete portavoce, linea la decidono iscritti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Al via Peter Baby Bio, progetto toscano per omogeneizzati Km zero
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4