venerdì 24 febbraio | 19:15
pubblicato il 06/giu/2014 14:11

Rai: Fabbri, da Usigrai decisione dettata da buonsenso

Rai: Fabbri, da Usigrai decisione dettata da buonsenso

(ASCA) - Roma, 6 giu 2014 - ''Dopo le novita' degli ultimi giorni dall'Usigrai e' giunta una decisione per molti versi attesa e soprattutto dettata dal buonsenso, visto che le ragioni dello sciopero erano state in larga parte superate.

Ora ci sono tutte le condizioni per discutere con pacatezza e serieta' del futuro del servizio pubblico radiotelevisivo.

Per questo, l'auspicio e' che una decisione analoga a quella dell'Usigrai coinvolga anche le altre sigle sindacali presenti in Rai. La eventuale astensione dal lavoro, a questo punto limitata a solo una parte dei lavoratori dell'azienda, sarebbe infatti incomprensibile per i cittadini''. Lo dichiara la senatrice del Pd, Camilla Fabbri, membro della commissione di vigilanza sulla Rai. com-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Ncd
Alfano: i moderati tornino uniti contro il populismo
Governo
Guerini: assurdo legare data primarie Pd a elezioni politiche
Centrosinistra
D'Alema: con Orlando segretario Pd si riaprirebbe dialogo
Campidoglio
Grillo: forza Virginia, giornalisti rispettino privacy Raggi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech