mercoledì 22 febbraio | 19:33
pubblicato il 15/mag/2014 14:39

Rai: Conferenza Regioni, garantire autonomia e presenza sedi regionali

(ASCA) - Roma, 15 mag 2014 - La Conferenza delle Regioni considera ''strategica e fondamentale nel servizio pubblico radiotelevisivo ''l'informazione di prossimita''''' e ritiene necessaria ''un'articolazione territoriale della diffusione dell'informazione giornalistica, anche attraverso il disposto del ''Contratto di Servizio'', garantendo la presenza di redazioni Rai in ciascuna Regione e Provincia autonoma e salvaguardando l'autonomia di ciascuna redazione regionale''.

Nel corso della riunione di questa mattina, la Conferenza delle Regioni ha approvato un ordine del giorno con il quale ''condivide l'esigenza di affrontare il tema del riassetto delle societa' pubbliche e delle aziende partecipate, ma esprime preoccupazione rispetto ai possibili effetti delle norme previste all'articolo 21 del decreto (che si sommano a quanto gia' previsto all'articolo 20 per tutte le societa' partecipate) relative alla Rai, azienda chiamata a garantire in regime di concessione il servizio pubblico radiotelevisivo''.

rus/sam/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, Orfini: dopo Emiliano spero ci ripensino Rossi e Speranza
Campidoglio
Grillo: entro due giorni Raggi risolve questione di stadio Roma
Pd
Pd, Emiliano: non faccio a Renzi il favore della scissione
Pd
Di Maio (M5s): elettori Pd disorientati, guardano a noi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Nasa: scoperti sette esopianeti simili alla Terra
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech