lunedì 27 febbraio | 23:57
pubblicato il 08/giu/2012 11:38

Rai/ Bersani: Non parteciperemo a rinnovo vertici

"Se Governo fa scelte apprezzeremo, ma noi non ci stiamo"

Rai/ Bersani: Non parteciperemo a rinnovo vertici

Roma, 8 giu. (askanews) - Il Pd non parteciperà al rinnovo dei vertici Rai finché non verranno cambiate le regole sulla 'governance'. Lo ha detto il segretario democratico Pier Luigi Bersani parlando alla direzione del partito. "Noi non parteciperemo al prossimo consiglio di amministrazione della Rai.Con una 'governance' così la Rai non potrà non dico vincere, ma reggere la competizione, garantire il pluralismo". Per Bersani, "c'era il tempo di riformare la Rai, ma il Pdl ha posto un veto. Se il governo farà una qualche positiva scelta noi l'apprezzeremo, ma con questa legge non partecipiamo. I partiti escano dalla Rai. Non pensiamo all'Aventino, apriamo un fronte: il tema della prospettiva industriale della Rai, il pluralismo, e dimostreremo con i fatti che appena toccherà a noi questo problema lo risolveremo. così come risolveremo il problema dei meccanismi di nomina".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Centrodestra
Zaia a Berlusconi: io candidato premier? E' una manfrina
Centrodestra
Salvini gela Berlusconi: no a Zaia leader e a doppia moneta
Calcio
Renzi: Ranieri tradito dai suoi giocatori, ma tornerà...
Pd
Pd, D'Alema: attacchi Renzi? Non vorrei alimentare ossessioni
Altre sezioni
Salute e Benessere
Malattie rare, Scaccabarozzi: 560 farmaci in sviluppo nel mondo
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Fisica, Masterclass: 3000 studenti alla scoperta delle particelle
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech